Crisi da Sovraindebitamento

Per definizione, si parla di sovraindebitamento quando una persona non riesce a più a pagare i propri debiti regolarmente.

consulenza sovraindebitamento debiti

Cosa si intende per sovraindebitamento

Per definizione, si parla di sovraindebitamento quando una persona non riesce a più a pagare i propri debiti regolarmente.

I soggetti in procinto di subire procedure esecutive come pignoramenti o fermi amministrativi sui propri beni, o i soggetti non in grado di arrivare alla fine del mese con il proprio reddito a causa, per esempio, dei pagamenti delle rate di mutui o finanziamenti o di debiti verso l’Erario, sono effettivi casi di soggetti in crisi da sovraindebitamento.

Questo problema può colpire tutte le tipologie di persone: i privati (che ad esempio hanno a carico un numero eccessivo di finanziamenti), i liberi professionisti, gli imprenditori e le aziende di piccole dimensioni.

In situazioni di grande crisi come questa, è opportuno rivolgersi prontamente a soggetti esperti per ottenere una consulenza in tema di sovraindebitamento per gestire al meglio la situazione

Sovraindebitamento ed esdebitazione: il Nuovo Codice della Crisi

Il nuovo Codice della Crisi d’Impresa (CCI), che ha abrogato la precedente legge 3/2012, prevede strumenti di aiuto formidabili per tutti quei soggetti in stato di crisi da sovraindebitamento; la norma permette, infatti, di ottenere riduzioni dei debiti e, nei casi più fortunati, può portare all’esdebitazione totale dei debiti.

Il nuovo Codice della Crisi infatti, pur mantenendo una sostanziale corrispondenza con le procedure previste nella Legge 3/2012, introduce nel nostro ordinamento elementi di novità come la procedura di esdebitazione, ovvero la possibilità di liberarsi da ogni debito residuo ed essere riabilitato attraverso la cancellazione dei propri debiti e quindi del proprio nominativo da tutti i registri di cattivo pagatore.

Il nuovo Codice della Crisi è quindi la misura più valida che lo Stato introduce per aiutare consumatori, piccoli imprenditori e tutti i soggetti non fallibili in stato di sovraindebitamento, a riacquistare serenità , uscire dalla morsa dei debiti e giungere ad un accordo con i propri creditori, rinegoziando il proprio debito.

Il nuovo CCI in vigore dal luglio 2022, mira a colmare alcuni vuoti normativi e semplificare le procedure rispetto a come descritte nella precedente Legge 3/2012.

Consulenza per crisi da sovraindebitamento

Affidarsi ad uno studio commercialista competente nella gestione dello stato di sovraindebitamento permette al soggetto in difficoltà di ottenere un supporto costante lungo ogni fase del percorso.
BFMR & Partners è uno studio di Dottori Commercialisti con sede a Reggio Emilia che offre tra i suoi servizi quello di consulenza per il sovraindebitamento sia per soggetti privati che per piccole aziende, garantendo loro un meticoloso servizio di raccolta informazioni, per verificare se il soggetto sia in possesso di tutti i requisiti utili per poter accedere e quindi beneficiare della esdebitazione

In caso il soggetto risulti idoneo, la consulenza da sovraindebitamento debiti partirà dall’analisi dell’entità effettiva e dalla composizione dei debiti del cliente, per poi affiancarlo in fase di proposta e rinegoziazione del nuovo piano di ristrutturazione del debito, definendo tipologie di rate e tempistiche compatibili con le disponibilità finanziarie del soggetto debitore.

Per tutti i privati cittadini o le piccole aziende, BFMR & Partners è il punto di riferimento come commercialista esperto di sovraindebitamento; il nostro obiettivo è quello di inquadrare rapidamente la situazione in essere ed individuare una strategia per la migliore via d’uscita dalla situazione di crisi.